Volley S.Vito nel consiglio di Lega A

S.VITO DEI NORMANNI - La Cedat 85 San Vito torna ad essere rappresentata nel consiglio di amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Mercoledì 28 settembre, in occasione dell’assemblea delle società di A1 e A2, chiamate a deliberare su diversi argomenti, ivi compresa l’integrazione del CdA, è stato eletto all’unanimità Vito Ruggiero.

La Volley S.Vito edizione 2011-2012 (ph V.Massagli)

S.VITO DEI NORMANNI - La Cedat 85 San Vito torna ad essere rappresentata nel consiglio di amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Mercoledì 28 settembre, in occasione dell’assemblea delle società di A1 e A2, chiamate a deliberare  su diversi argomenti, ivi compresa l’integrazione del CdA, è stato eletto all’unanimità Vito Ruggiero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In passato, come è noto, aveva già fatto parte del consiglio il presidente della Volley S.Vito,  Luigi Sabatelli. Ora toccherà a Vito Ruggiero rappresentare non solo il sodalizio sanvitese e quelli del Sud (peraltro aumentati di numero quest’anno) ma tutte le squadre di A2. Nell'occasione, la società biancoazzurra augura buon lavoro al presidente della Lega, Fabris, e al nuovo consiglio di amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Era in vacanza a Villanova il turista milanese positivo. Negativa la moglie

Torna su
BrindisiReport è in caricamento