Torre Guaceto, appello ai volontari per la pulizia dell'area marina

Iniziativa in programma il prossimo 10 marzo, con inizio alle 9,30. Spazio anche all'educazione ambientale

Il Consorzio di gestione dell’area marina protetta e riserva naturale dello Stato chiama a raccolta quanti amano Torre Guaceto per dare vita ad una giornata di pulizia spiagge di comunità: l'iniziariva è in programma domenica 10 marzo 2019, con inizio alle 9,30.

"La maggior parte dei rifiuti che si accumulano sulla sabbia vengono dal mare, e, in inverno, si registra un acuirsi del fenomeno a causa delle forti mareggiate che contraddistinguono il periodo freddo. Viste le frequenti candidature spontanee di privati cittadini che vorrebbero sostenere la Riserva, aiutando a tenerla pulita, il Consorzio ha deciso di indire la giornata di pulizia spiagge di comunità “A mano, a mano per Torre Guaceto”, si legge nella nota del consorzio.

Il luogo d’incontro sarà il centro visite della Riserva, “Al Gawsit”, presso la borgata di Serranova.  Qui alle ore 9.30, gli utenti, volontari per un giorno, potranno lasciare la propria auto e, a bordo dei mezzi del Consorzio, raggiungeranno le spiagge di Torre Guaceto.  Guanti e sacchi li fornirà l’ente, i partecipanti dovranno solo rimboccarsi le maniche e raccogliere, a mano, i rifiuti nei quali si imbatteranno. Come da sempre, in ogni stagione dell’anno, si conduce la pulizia in Riserva. 

L’evento, però, non è volto esclusivamente alla pulizia del sito: in occasione dell’incontro, sarà dedicato spazio anche all’educazione ambientale.  Parteciperanno all’evento gli operatori della cooperativa Thalassia che si dedicheranno ai bambini presenti. Come da programma, i piccoli utenti saranno accompagnati “mano a mano” nella raccolta degli oggetti spiaggiati in una delle calette della Riserva. 

A conclusione della pulizia, gli operatori Thalassia racconteranno loro la storia di quei rifiuti e cosa si possa fare nel proprio piccolo, ogni giorno, per aiutare l’Ambiente, e poi, avvieranno il laboratorio di riciclo creativo in spiaggia.  I bambini saranno aiutati a creare nuovi e bellissimi oggetti utilizzando i rifiuti appena raccolti e potranno portare a casa il ricordino della mattinata vissuta a Torre Guaceto. 

Il rientro al centro visite "Al Gawsit" è previsto per le ore 13. Il Consorzio invita quanti, associazioni del territorio e privati cittadini, vorranno dedicare qualche ora del proprio tempo alla tutela della Riserva, ad inviare l’adesione personale o del gruppo di riferimento, specificando il numero e la fascia d’età dei componenti, alla mail info@riservaditorreguaceto.it, in modo tale da permettere una buona organizzazione di “A mano, a mano per Torre Guaceto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento