Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Addio al prof Vincenzo Barone: "La comunità scolastica perde un caro e garbato educatore”

Scomparso improvvisamente all'età di 52 anni. Era musicista e docente di inglese

BRINDISI – Lutto nel mondo della scuola e della musica a Brindisi per la prematura scomparsa del prof Vincenzo Barone, quest’anno docente d'inglese presso il Polo Liceale “Simone-Durano-Marzolla”. Precedentemente aveva insegnato, sempre inglese, presso l’It Carnaro, l’Itc Calò, l’Ipsia Ferraris, il liceo di Scienze Umane Palumbo, il liceo Agostinelli-Ceglie, il liceo Scientifico Leonardo Da Vinci, di Fasano e l’Itec Epifanio Ferdinando di Mesagne. Era anche un musicista. Il prof è deceduto improvvisamente nella serata di ieri, martedì 12 settembre, aveva 52 anni. Lascia nel dolore la madre Silvana e quanti lo hanno conosciuto e amato. Il funerale si è svolto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 13 settembre, presso la chiesa Sacro Cuore Salesiani a Brindisi. 

La notizia della sua prematura scomparsa nell’arco di poche ore ha fatto il giro della città e in molti hanno affidato a Facebook il proprio messaggio di cordoglio, ricordandolo come persona, buona, onesta e sincera. 

“Ci ha lasciato stamattina il collega Vincenzo Barone, docente d'Inglese del nostro Polo Liceale. La Comunità del Marzolla Leo Simone Durano esprime la propria vicinanza alla Sua famiglia. La comunità scolastica perde un caro e garbato educatore”. 

“Professore, maestro ed amico! Eri questo. Solo qualche giorno fa mi dicevi di essere molto felice per aver trovato la tua strada, ossia quella di stare con i ragazzi. Quando suonavamo avevi sempre un consiglio per tutti, eri sempre pronto a scherzare e a incoraggiare in caso di errore, il tutto accompagnato sempre da un sorriso sincero.Con sax, chitarra e piano abbiamo passato momenti stupendi che non possono essere dimenticati, e chi ha suonato con te lo sa. Oggi abbiamo perso tutti una persona buona e sincera. Fai buon viaggio. Mancherai a tutti”. 

“Quei tanti messaggi e quelle tante chat piene di questa brutta notizia mi hanno rovinato la giornata. Sono ancora incredulo di tutto ciò. Che dire, sei stato un grandissimo maestro, mi mancherà vederti suonare, sentire i tuoi bei strumenti che suonavano melodie che a te tanto piacevano e che solo tu sapevi far uscire da quella chitarra e quella serie di sax che tu tanto amavi. Fai buon viaggio Amico. Ora in cielo c'è un nuovo angelo che splende”.

“Apprendi una di quelle notizie che non avresti mai voluto sentire! Un animo buono e gentile ci lascia ma il suo esempio rimarrà indelebile nei nostri cuori! Caro Maestro la tua ultima chiacchierata in Centro a Brindisi, la tua felicità per insegnare qui al Marzolla! Adesso fai risuonare le note dei tuoi strumenti nei cieli del Padre Nostro! Buon viaggio”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al prof Vincenzo Barone: "La comunità scolastica perde un caro e garbato educatore”
BrindisiReport è in caricamento