Lotta al Covid: un carabiniere e due aziende a sostegno del Perrino

Lettera di ringraziamenti del direttore generale dell’Asl Brindisi al luogotenente Antonio Giaimis, alla Sanofi e alla Menarini

Nel periodo più acuto della pandemia, hanno fornito un preziosissimo supporto ad ammalati, medici, infermieri e a tutto il personale sanitario dell’ospedale Perrino di Brindisi. I gruppi imprenditoriali Sanofi Spa e Menarni Spa, d’intesa con il comando provinciale dei carabinieri di Brindisi, nella persona del colonnello Vittorio Carrara e del luogotenente Antonio Giaimis, hanno donato un presidio ospedaliero di fondamentale importanza nella lotta al coronavirus.

Il direttore generale dell’Asl Brindisi, Giuseppe Pasqualone, manifesta la sua riconoscenza per questo grande slancio di solidarietà, attraverso una lettera di ringraziamenti che pubblichiamo di seguito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Colpiti duramente da un subdolo male invisibile, ho avuto modo di avere conferma del grande senso di unione che caratterizza la nostra comunità. Gesti di solidarietà, nobili iniziative che, in un difficile momento come questo, assumono un significato infinitamente grande. Desidero, pertanto, esprimere il mio personale apprezzamento per la generosa e fattiva condivisione dimostrata, esteso anche al comando provinciale dei carabinieri di Brindisi nelle persone del comandante, colonnello Vittorio Carrara, e del luogotenente Cs Antonio Giaimis, in servizio presso il Nucleo investigativo carabinieri di Brindisi, per l’opera di mediazione svolta in questi giorni di emergenza sanitaria. Laddove medici, infermieri ed il personale tutto, stremati ma sempre impegnati in prima linea nell’assistenza alle persone più vulnerabili, continuano a lavorare incessantemente per salvaguardare il bene di tutti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento