Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

Bella sorpresa per Tommaso, il bambino di 7 anni che giovedì scorso ha perso la bici a Campo di Mare

CAMPO DI MARE – L’appello per ritrovare la bicicletta rubata scritto su un foglio di carta e affisso per le strade della marina di Campo di Mare e la mobilitazione attraverso i social dei cittadini (quelli onesti) non è servito per ritrovare la bicicletta del piccolo Tommaso. Ma è servito per mobilitare i cuori della Polizia di Stato, precisamente del Questore Ferdinando Rossi, che ha acquistato una bicicletta nuova al bambino di 7 anni che giovedì 25 giugno ha perso la sua nel parco giochi di Campo di Mare, marina di competenza del Comune di San Pietro Vernotico.

bici nuova tommaso2-2-2

L’ha dimenticata appoggiata su un muretto e quando si è precipitato per riprenderla non l’ha più trovata. Non si è perso d’animo, ha scritto un biglietto dove ha spiegato di averla dimenticata, chiedendo a chi potrebbe averla trovata di portarla al bar. Credendo, con l’innocenza della sua età, nella buona fede della gente. La nonna, intanto, ha lanciato un appello su Facebook, chiedendo agli amici virtuali un aiuto per trovare la bicicletta Atala gialla e rossa con il sellino blu del nipote.

Una cittadina ha fotografato l’annuncio del bambino postandolo su Facebook. La comunità di Campo Di Mare si è mobilitata per aiutare il piccolo Tommaso a ritrovare la sua bicicletta. Purtroppo nessuno, fino a questo momento, si è fatto vivo. Ma ci ha pensato la Polizia a riportare il sorriso sul volto di Tommaso.

Messaggio bici Tommaso-2

“Ieri abbiamo ricevuto una telefonata dalla questura in cui ci è stato detto che la bicicletta forse era stata ritrovata – racconta la nonna contattata telefonicamente da BrindisiReport – oggi la seconda telefonata in cui siamo stati invitati in questura per la consegna”.

In questura, però, la sorpresa.  “C’erano tanti poliziotti in festa, hanno chiesto a Tommaso come aveva smarrito la bici, mentre il bambino raccontava quello che gli era capitato è arrivata una bicicletta di colore blu con un grande fiocco. Nuova di zecca. I poliziotti hanno spiegato al piccolo che si trattava di un regalo”.

Tommaso non poteva crederci, aveva di nuovo una bicicletta per scorrazzare per le vie della marina in compagnia dei nonni e degli amici. Aveva anche preparato un disegno da regalare alla polizia, ha raffigurato un agente, l’auto della polizia e la sua Atala gialla e rossa col sellino blu.

disegno tommaso-2-2

"Ringraziamo tutti coloro che si sono mobilitati per le ricerche della bicicletta, tanta solidarietà ci ha commosso". Aggiunge la mamma. 

La nota del segretario provinciale del Sap Domenico Pezzuto

Appresa la notizia del piccolo Tommaso che la sera di giovedì 25 giugno ha lasciato la sua bicicletta nel piazzale del parco giochi di Campo di Mare e leggere il messaggio che lo stesso ha scritto ed affisso in bacheca sperando nel ritrovamento e la restituzione della sua preziosa bici, ha certamente destato le umane naturali emozioni che possono provarsi innanzi a tali situazioni con la incontaminata bontà e speranza di un bambino.

Altra rilevante considerazione emerge dalla lettura dei numerosi commenti pubblicati sul web da parte di tante persone che certamente hanno lasciato trasparire il loro senso critico nei confronti di colui che aveva portato via una bicicletta da bambino dal parco giochi. Ma traspare anche tanta comunanza al fatto, tanto senso di protezione e tanta volontà di rimediare tutti per lo sbaglio di uno sconsiderato.

tommaso-2

Anche noi del Sindacato Autonomo di Polizia facciamo parte di questa schiera di persone, perché dai loro commenti emerge la parte buona che esiste in ognuno di noi. Anche noi ci siamo messi in fila per poter acquistare una nuova bici a Tommaso ma un grande plauso va rivolto al nostro Questore Dott. Ferdinando Rossi che con pari emozione e partecipazione ha già provveduto a consegnare quest'oggi al piccolo Tommaso una nuova bicicletta.

Grazie signor Questore per averci ancora una volta preceduto non solo per il semplice acquisto dell'oggetto, ma per la portata del messaggio rappresentativo di tutto il personale della Polizia di Stato della provincia di Brindisi che ogni giorno, insieme alla cittadinanza tutta è impegnato a garantire una società migliore per Tommaso e tutte le persone che gli vogliono bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

  • Oltre duemila ulivi secolari ancora vivi grazie a cure naturali: la testimonianza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento