menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi, la Provincia si attiva per l'istituzione di un corso di laurea in Medicina

Approvato un ordine del giorno dal Consiglio: il presidente si impegna a sostenere l'attivazione un percorso formativo che coinvolgerebbe anche il Perrino

BRINDISI - Il consiglio provinciale di Brindisi, nella convocazione di ieri (lunedì 28 dicembre), ha approvato un ordine del giorno presentato dal vicepresidente, Giuseppe Pace, a sostegno della proposta di istituzione della facoltà di Medicina e Chirurgia presso l'Università del Salento. L'ordine del giorno, nello specifico, riguarda l'insegnamento universitario medico a Brindisi per una maggiore efficacia del percorso di sanità territoriale extra-ospedaliera. 

"Può essere questa - ha detto il vicepresidente della Provincia, Giuseppe Pace - una opportunità per la valorizzazione delle risorse professionali e strutturali del nostro territorio, per la crescita dei nostri giovani, futuri professionisti, per il miglioramento della qualità assistenziale, per lo sviluppo delle aziende impegnate nella ricerca ed assistenza sanitaria".

"L'istituzione di tale percorso formativo - si legge nell'ordine del giorno - consentirebbe il coinvolgimento dell'Asl di Brindisi con l'ospedale Perrino nonché delle realtà industriali (farmaceutiche) di ricerca (Cittadella della Ricerca di Brindisi) e di formazione (Ciasu - Centro alti studi universitari), già presenti sul territorio della provincia di Brindisi".

Il Consiglio provinciale, dunque, "impegna il presidente della Provincia a porre in essere tutte le azioni idonee a sostenere la proposta di istituzione di un corso di laurea di Medicina e Chirurgia, denominato Med-Tec, anche nel territorio provinciale brindisino, mettendo a disposizione a tal fine le proprie risorse strutturali utili al compimento del percorso formativo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento