menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anti assembramento: la Polizia a presidio della città e centri commerciali

In supporto, anche, il reparto prevenzione Crimine di Lecce per l'azione repressiva dei fenomeni criminali

BRINDISI - Proseguono i controlli straordinari anti assembrammento nella città di Brindisi, soprattutto, in questo periodo di festività natalizie da parte della sezione Volanti della Questura di Brindisi e del reparto prevenzione Crimine di Lecce. Diversi equipaggi sono stati dislocati per le vie del centro, anche, questa mattina mercoledì 9 dicembre, curando le zone interessate dalla presenza dei maggiori centri commerciali.
Il potenziamento dei servizi, già attivo da qualche settimana, è stato articolato secondo due direttrici. La prima, quella preventiva, dedicata ad assicurare serenità nel periodo natalizio e la pacifica convivenza sociale, associata anche al controllo del rispetto delle norme anticovid.

La seconda, quella repressiva, per contrastare ogni fenomeno criminale con l’ausilio degli uffici investigativi. Gli equipaggi impegnati, oltre a presidiare i quartieri ad alta densità commerciale, eseguono mirati controlli su soggetti con precedenti di polizia criminale ed esercitano pressione nei luoghi ad elevata densità criminale. Nel fine settimana sono stati sviluppati, poi, articolati servizi anti assembramento, riscontrando un numero esiguo di violazioni. I funzionari della Squadra Mobile e dell’Upgsp continuano a mantenere contatti con gli esercenti commerciali e i rappresentanti di categoria così come disposto dal Questore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Attualità

Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento