Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità Carovigno

Dalla lotta alla Xylella alla pulizia della spiaggia: quattro volontari a lavoro

Nel pomeriggio di venerdì 9 giugno i dipendenti dell'azienda americana Invaio Sciences hanno rimosso i rifiuti dall'arenile di Pantanagianni

BRINDISI - Per un pomeriggio hanno svestito i panni di "dipendenti" indossando pantaloncini, t-shirt e guanti e, armati di sacchetti, hanno ripulito la spiaggia dai rifiuti. Si tratta di quattro giovani, Giuseppe Ferrandu, Ilaria Lopane, Alessio Ravenna e Vito De Michele, che lavorano per conto di Invaio Sciences, azienda americana con sede a Boston, attiva a livello globale nello sviluppo di sistemi di biotecnologie ecosostenibili per la protezione della salute dei raccolti.

Un momento dell'attività di pulizia

In Puglia, precisamente a Carovigno, l'azienda si occupa della lotta alla Xyella e ad altre malattie minori dell'ulivo sperimentando trattamenti innovativi e mirati. Ma non ci sono solo gli ulivi da tutelare e proteggere, così in quattro dipendenti, nell'ambito di un'attivitá di team building e nel rispetto della mission dell'azienda stessa, hanno deciso di dare il loro contributo per rendere il territorio più ospitale rimuovendo rifiuti dalla spiaggia. 

Nel pomeriggio di venerdì 9 giugno hanno ripulito parte dell'arenile di Pantanagianni, località balneare di competenza del comune di Carovigno e nell'arco di poche ore hanno riempito sette sacchi di materiali di scarto di ogni genere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla lotta alla Xylella alla pulizia della spiaggia: quattro volontari a lavoro
BrindisiReport è in caricamento