rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

Da Brindisi un volo carico di aiuti per la popolazione ucraina

Un Antonov An-12 della Cooperazione internazionale decollato questa mattina dall'Aeroporto del Salento. A curare le operazioni la base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite di Brindisi gestita da World Food Program

BRINDISI - E' decollato questa mattina (lunedì 14 marzo) alle ore 10:30, dall’aeroporto del Salento di Brindisi, un volo umanitario per Chișinău, capitale della Moldavia. A bordo dell’Antonov An-12  sono state caricate 8,5 tonnellate di materiale destinato alle popolazioni colpite dalla crisi ucraina: set da cucina, prodotti per l’igiene, coperte, tende, serbatoi per la raccolta di acqua potabile, generatori. Materiale donato dalla cooperazione italiana. A curare le operazioni, di concerto con Aeroporti di Puglia, la base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite di Brindisi gestita da World Food Program.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Brindisi un volo carico di aiuti per la popolazione ucraina

BrindisiReport è in caricamento