Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Dopo gli sversamenti sospetti nel canale che sfocia nel mare spuntano i materassi

La pioggia di oggi ha trascinato materiale di ogni genere: i residenti ne hanno contati cinque. Segnalazioni dei residenti al comando della Polizia locale

SAN PIETRO VERNOTICO - Non uno, non due, non tre ma cinque. Quelli passati sotto gli occhi dei residenti, ma non è escluso che ce siano di più. Cinque materassi sono spuntati nel canale che attraversa contrada Artisti a San Pietro Vernotico nella mattinata di oggi (lundì 19 aprile) durante l'acquazzone che si è abbattuto in paese all'ora di pranzo. Un canale di raccolta dell'acqua piovana che attraversa l'intero territorio comunale, partendo da Cellino San Marco, e che sfocia a Lendinuso. In mare.

Solo qualche giorno fa la redazione di questo giornale ha raccontato di sversamenti maleodoranti nel tratto che attraversa contrada Artisti, precisamente via Molise. E sono i residenti di via Molise che nella mattinata di oggi hanno visto galleggiare cinque materassi. Prima uno, dopo una mezz'oretta un altro, poi un altro e così via. Oltre a spazzatura di ogni genere, sacchetti pieni di immondizia, palloni e cassette di plastica. Hanno segnalato il fatto al comando della Polizia locale e una pattuglia si è recata sul posto per un sopralluogo. Ma si sa, la pulizia e manutenzione dei canali spetta al Consorzio speciale per la bonifica di Arneo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo gli sversamenti sospetti nel canale che sfocia nel mare spuntano i materassi

BrindisiReport è in caricamento