rotate-mobile
Attualità

Gestione del Centro di dinamicizzazione giovanile: prorogata la scadenza del bando

E' possibile candidarsi entro le 13 del 19 maggio prossimo. L'immobile, di circa 680 mq, è oggetto di ristrutturazione nell'ambito del progetto "Case di quartiere"

BRINDISI - Prorogata al 19 maggio la scadenza dell’avviso per la gestione del Centro di dinamicizzazione giovanile a Tuturano. Il Comune di Brindisi informa che, preso atto delle richieste giunte informalmente di una proroga dei termini di scadenza del bando per l’affidamento in gestione del centro sito in via Adua nella frazione di Tuturano, da parte di associazioni, enti e organizzazioni potenzialmente interessati a candidarsi al presente avviso, il settore Programmazione Economica e Sviluppo (Pes) ha disposto di prorogare la scadenza alle ore 13 del 19 maggio 2023.

Inoltre, giovedì 4 maggio dalle ore 17 alle 19 presso Palazzo Guerrieri, in va Congregazione, si terrà l’incontro aperto di co-progettazione per la gestione dello spazio al fine di chiarire i termini del bando. Si ricorda che il Centro di dinamicizzazione giovanile, con una superficie pari a circa 680 mq, è oggetto di ristrutturazione nell’ambito di “Case di quartiere”, l’intervento finanziato dal Por Puglia 2014/2020 Pugliasociale-In Hub Innovazione Sociale, e che l’avviso per l’affidamento rientra nel programma comunale “Riusa Brindisi” per la valorizzazione del patrimonio pubblico attraverso progetti di comunità. 

Possono partecipare al presente avviso pubblico: associazioni, cooperative, imprese, società, consorzi in forma singola o in costituenda o costituita associazione temporanea di scopo aventi finalità culturali, artistiche, ricreative e socio-educative o, in ogni caso, riconducibili agli obiettivi generali dell’avviso. I candidati dovranno presentare un progetto di gestione finalizzato a: gestire l’immobile come spazio aperto e accessibile a tutti i cittadini e le cittadine, favorendo la partecipazione attiva della comunità locale e l’utilizzo degli spazi alla scena sociale e culturale della città; assicurare continuità e regolarità nella gestione dell’immobile pubblico in una dimensione di completa autonomia finanziaria basata sull’offerta di spazi e servizi, sull’organizzazione di attività socio-culturali e produttive, sui proventi di attività commerciali complementari e sulla ricerca di finanziamenti pubblici e privati, destinando gli eventuali utili allo sviluppo dello spazio; assicurare una corretta informazione sulle attività, le iniziative ed i progetti che verranno realizzati nello spazio valorizzato, assicurando la massima trasparenza.

E' possibile leggere il bando pubblicato sul sito del Comune con tutta la documentazione necessaria al seguente link: https://www.comune.brindisi.it/brindisi/po/mostra_news.php?id=1654&area=H.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione del Centro di dinamicizzazione giovanile: prorogata la scadenza del bando

BrindisiReport è in caricamento