rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Nuovo impianto A2a, Lippolis: "Migliorerà la raccolta differenziata, più introiti per il Comune"

Il presidente di Confindustria Brindisi è intervenuto in merito al progetto ideato per il recupero di materia dallo spazzamento stradale e dalla pulizia degli arenili

BRINDISI - "Latrada intrapresa è quella giusta". Esordisce con queste parole Gabriele Menotti Lippolis, presidente di Confindustria Brindisi, dopo la notizia relativa all’investimento che A2a effettuerà a Brindisi per realizzare un impianto di recupero materia da spazzamento stradale e dalla pulizia degli arenili. 

"Dopo anni di immobilismo, infatti, Brindisi torna ad essere attrattiva per i grandi player. Un processo virtuoso che non è stato semplice riattivare dato che, come sottolineato più volte, l’immagine di Brindisi nella business community è stata compromessa da anni in cui è stata avversata ogni tipologia di investimento - prosegue Lippolis - E A2a per prima ha sperimentato il clima non favorevole agli investimenti, che ha caratterizzato il recente passato della città".

"Il progetto che l’azienda svilupperà a Brindisi coglie appieno le esigenze della modernità, trattandosi di un progetto di economia circolare, che consentirà al Comune di introitare annualmente risorse economiche e di migliorare la percentuale di differenziata. Il percorso verso l’ottenimento dell’autorizzazione unica non è stato scevro da difficoltà, che l’azienda, affiancata e supportata da Confindustria Brindisi, ha affrontato e superato". 

"Siamo certi che a questo investimento ne seguiranno altri - afferma il presidente della Confindustria provinciale - Sulla città di Brindisi, le cui potenzialità sono evidenti a tutti, sono puntati i riflettori di numerosi soggetti economici pronti a scommettere su questo territorio. Basti pensare che solo gli investimenti in cantiere tra le nostre associate ammontano ad alcuni miliardi di euro. La grande sfida sarà allora quella di portare a termine i progetti in programma, che produrrebbero anche un miglioramento delle condizioni economiche della città - conclude Lippolis - Per ottenere questo risultato, confidiamo nel dialogo ed in una maggiore coesione fra tutti gli attori istituzionali e sociali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo impianto A2a, Lippolis: "Migliorerà la raccolta differenziata, più introiti per il Comune"

BrindisiReport è in caricamento