rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità Casale / Via Benedetto Brin

Fanuzzi: primi interventi sul terreno di gioco, sarà sollevato di 20 centimetri

Avviati dei saggi per capire la permeabilità del campo, in vista dei lavori di totale rifacimento del manto erboso. Previsto anche un nuovo impianto di irrigazione

BRINDISI – Primi interventi sul terreno di gioco dello stadio Fanuzzi, da rifare completamente in vista del campionato di Serie C. Da alcuni giorni si stanno effettuando dei saggi per capire la permeabilità del prato. Sulla base dei primi riscontri, è stato deciso di rimuovere 20 centimetri di terreno per mettere terra più permeabile. In questo modo la quota campo verrà sollevata di altri 20 centimetri. 

Lavori terreno di gioco Fanuzzi 2-2

E’ quanto si apprende dall’ufficio Lavori Pubblici del Comune di Brindisi, che sta predisponendo le progettazioni dei lavori di rifacimento del manto erboso e di tutti gli altri lavori da effettuare per omologare l’impianto di via Benedetto Brin, sulla base dei dettami forniti dalla Lega Pro a seguito di un sopralluogo effettuato il 27 maggio.

Lavori terreno di gioco Fanuzzi

La scorsa settimana la giunta comunale ha approvato un progetto definitivo da 2,2 milioni di euro che prevede la realizzazione di ben 27 interventi. Quelli più urgenti, in quanto inderogabili, riguardano appunto il terreno di gioco, l’impianto di illuminazione e l’impianto di videosorveglianza. Per le altre opere si potrà ottenere una deroga fino a febbraio 2024.

Il campionato di Serie C inizierà il 27 agosto. Se entro quella data non saranno eseguiti almeno i lavori inderogabili, il Brindisi Fc dovrà disputare allo stadio Iacovone di Taranto, indicato come sede alterntiva, le prime gare casalinghe. 

Terreno di gioco Fanuzzi

Tornando al terreno di gioco, il progetto prevede la ristrutturazione completa, con drenaggio superficiale e profondo e un nuovo impianto di irrigazione a 24 irrigatori. “La tipologia di prato da utilizzare sarà la Bermudagrass o il Paspalum vaginatum, tali essenze hanno entrambe (soprattutto il Paspalum) la caratteristica di crescere rigogliosamente anche in presenza di acque con notevole tasso di salinità, come nel caso del pozzo utilizzato per il campo Fanuzzi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanuzzi: primi interventi sul terreno di gioco, sarà sollevato di 20 centimetri

BrindisiReport è in caricamento