Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Love is Love, liberi di amare: luminarie contro la discriminazione di genere

L'acronimo Lgbtqia (lesbiche, gay, bisessuali, transgender, queer, intersessuali e asessuali) legato alla legge Zan, campeggia a Campomarino di Maruggio (Taranto) grazie alle aziende di Francavilla Fontana, Sandrino e Luisi

CAMPOMARINO DI MARUGGIO (TA) - Contro ogni forma di discriminazione e di intolleranza perchè l'amore è un sentimento libero tra persone, non importa che siano un uomo ed una donna, due uomini o due donne, l'importante è amare e amarsi. E' questo il messaggio che le aziende Sandrino e Luisi, entrambe di Francavilla Fontana e nel settore food, hanno voluto lanciare, attraverso una luminaria artistica, tipica delle feste patronali pugliesi, che è possibile ammirare a Campomarino di Maruggio, località balneare nel Tarantino, dove sono ubicate le attività commerciali che fanno capo ai due brands.

L'acronimo Lgbtqia (lesbiche, gay, bisessuali, transgender, queer, intersessuali e asessuali) è quello legato al ddl Zan, la legge contro l'omofobia che propone di prevenire e contrastare la discriminazione e la violenza basate sul sesso, sul genere, sull'orientamento sessuale, sull'identità di genere o sulla disabilità. La proposta di legge è nata su iniziativa del deputato Pd Alessandro Zan. 

"Con saldi valori morali e comportamentali combattiamo la piaga della discriminazione di genere - spiegano Alessandro e Federica Salerno, titolari, rispettivamente, di Sandrino gelati e Luisi sfilatini - diamo il benvenuto ai turisti di Campomarino di Maruggio provenienti da ogni parte di Italia, d’Europa e del mondo, cercando sempre di ottemperare alla esigenze di tutti partendo dal presupposto dell’uguaglianza. Dopo il successo della famosa scritta f**k covid, non potevamo che convidere lo slogan per il mese del pride, "Love is Love": l’amore non è necessariamente tra un uomo e una donna". Non trascurando i colori della scritta: Il rosso sta per la vita, l'arancione per guarigione, il giallo è sinonimo di luce del sole, il verde simboleggia la natura, il blu l'armonia, mentre il viola è l'anima. Le luminarie sono state create da Enzo Memmola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Love is Love, liberi di amare: luminarie contro la discriminazione di genere

BrindisiReport è in caricamento