In arrivo un nuovo scuolabus, è finanziato dalla Regione Puglia

Il mezzo potrà essere utilizzato a partire dal nuovo anno scolastico per il trasporto di 10 alunni della scuola dell’obbligo e materna

MESAGNE - Il Comune di Mesagne risulta assegnatario di un contributo di 40 mila euro stanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del piano regionale del diritto allo studio 2019 per l’acquisto di uno scuolabus. “Il rapporto di proficua collaborazione istituzionale instaurato in questi anni con la Regione continua a dare buoni frutti - ha commentato il sindaco Toni Matarrelli - si tratta di un altro esempio di risorse preziose, in questo caso destinate al diritto all’istruzione e all’inclusione sociale."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mezzo potrà essere utilizzato a partire dal nuovo anno scolastico per il trasporto di 10 alunni della scuola dell’obbligo e materna ed è dotato di un elevatore di carrozzelle per l’accompagnamento di studenti diversamente abili non deambulanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento