rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità Ostuni

Villanova, Amati: "Pronto l'autorizzazione per il dragaggio del porticciolo"

"Ora c’è la necessità che il Comune avvii subito i lavori, così da terminarli entro il 31 dicembre 2023, pena la perdita del finanziamento"

“È pronta l’autorizzazione ambientale per il dragaggio del porto di Villanova". Lo annuncia il presidente della Commissione regionale bilancio e programmazione, Fabiano Amati. "Siamo riusciti in pochi mesi - afferma Amati - a mutare in positivo un destino compromesso, ossia la perdita del finanziamento e l’ennesima delusione, sulla base di continui incontri e aggiornamenti, finalizzati al coordinamento dei procedimenti, svolti in Commissione regionale Bilancio. 

"Ora - prosegue Amati - c’è la necessità che il Comune avvii subito i lavori, così da terminarli entro il 31 dicembre 2023, pena la perdita del finanziamento. Con il completamento di quest’importante opera, unita ad altra simile riguardante il porto di Savelletri, il nord della provincia di Brindisi potrà dotarsi di approdi all’altezza dei tempi e delle necessità". 

"Ringrazio per la decisa collaborazione prestata - conclude Amati -  l’assessore Anita Maurodinoia, il direttore del dipartimento ambiente Paolo Garofoli e, per professionalità rara, le funzionarie Cecilia Rossini e Ljuba Tornese. Un segno di gratitudine per il lavoro svolto dal dirigente del Comune di Ostuni Giovanni Spalluto. Ringrazio per le sollecitazioni e il continuo sostegno la Leganavale di Ostuni e le associazioni degli operatori portuali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villanova, Amati: "Pronto l'autorizzazione per il dragaggio del porticciolo"

BrindisiReport è in caricamento