Saldi invernali, Confesercenti: "Acquistate dai negozi della città"

In Puglia l'avvio è previsto per giovedì 7 gennaio 2021. L'invito della confederazione è sostenere il commercio locale

BRINDISI - Partiranno giovedì 7 gennaio 2021 i “saldi di fine stagione”,  un appuntamento atteso con grande interesse, spiega Confesercenti Brindisi, da parte dei consumatori e "che rappresenterà anche l’ultima occasione per molti negozi di salvarsi ed evitare il collasso economico derivante dalla crisi sanitaria conseguente al Covid-19 che, già nel 2021, potrebbe determinare la definitiva chiusura di oltre 27mila negozi di abbigliamento ed accessori moda, oggi importante elemento di animazione e rivitalizzazione delle nostre città".

"Quella della chiusura - si legge nella nota di Confesercenti - è un’eventualità che i negozi stanno cercato di evitare mettendo in campo il
periodo di sconti più lungo di sempre e puntando sulla solidarietà dei propri clienti, anche con campagne di comunicazione che invitano ad 'acquistare vicino' ed evitare gli acquisti 'on-line' che, in era Covid, rischiano di determinare un completo collasso di tutta la filiera economica
nazionale e pesanti ricadute sulla qualità della vita di tutti i cittadini. La speranza dei commercianti è di ridurre le perdite dell’anno. Gli sconti, adesso, diventeranno più sostanziosi. Un’occasione anche per i consumatori, a cui ci appelliamo: comprate nei negozi, sono gli affari più convenienti di sempre". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento