rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità Torchiarolo

Torre San Gennaro, l'isola ecologica diventa discarica: partono le multe

E' destinata a rifiuti differenziati: umido, vetro, carta, plastica e metalli (tranne il secco residuo) e si aggiunge al calendario di ritiro a domicilio. Ma purtroppo l'incività regna sovrana

TORRE SAN GENNARO - Era stata installata per contrastare l'abbandono indiscriminato di rifiuti invece nell'arco di appena un mese è diventata una discarica a cielo aperto, alle porte della marina, tra le abitazioni. Si tratta dell'isola ecologica mobile installata a Torre San Gennaro (in via Enrico Toti all'altezza dell'intersezione con via Viareggio e via Pola)  marina di competenza del Comune di Torchiarolo. E' destinata a rifiuti differenziati: umido, vetro, carta, plastica e metalli (tranne il secco residuo) e si aggiunge al calendario di ritiro a domicilio. Ma purtroppo l'incività regna sovrana. Accanto all'isola ecologica viene abbandonato di tutto, nonostante la presenza delle telecamere. Ed è proprio da queste che il comando della Polizia locale, diretto dal commissario Lorenzo Renna, partirà per prendere i dovuti provvedimenti. I trasgressori verranno individuati e multati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre San Gennaro, l'isola ecologica diventa discarica: partono le multe

BrindisiReport è in caricamento