Un solo caso positivo ed un decesso nel Brindisino nelle ultime 24 ore

L’attività di sorveglianza sanitaria nella provincia di Brindisi ha registrato oggi un totale di 325 tamponi effettuati tra Rssa, territorio e ospedale Perrino

BRINDISI - La provincia di Brindisi registra oggi un solo caso di positività al Covid-19 ed un decesso, un anziano di Mesagne, portando così a 555 il totale dei positivi dall'inizio della pandemia. Quanto alle altre province, secondo il bollettino odierno, su 1.838 test registrati sono risultati positivi 49 casi, così suddivisi: 16 nella provincia di Bari, nessun caso nella provincia Bat, 1 nella provincia di Brindisi, 28 nella provincia di Foggia, 4 nella provincia di Lecce e nessun caso nella provincia di Taranto. Sono stati registrati 3 decessi: 1 in provincia Brindisi, 1 in provincia Bat, 1 in provincia Foggia.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 58.496 test. Sono 692 i pazienti guariti. 2927 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.029 così divisi: 1.301 nella provincia di Bari, 555 nella provincia di Brindisi, 371 nella provincia di Bat, 1.032 nella provincia di Foggia, 484 nella provincia di Lecce, 255 nella provincia di Taranto, 29 attribuiti a residenti fuori regione e 2 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Le dichiarazioni del professore Luigi Lopalco

Il responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco dichiara: “Queste oscillazioni giornaliere sono fisiologiche e prevediamo di continuare ad osservarle anche nei prossimi giorni. La nostra sorveglianza sul territorio è massiva, a fronte della ricerca attiva e tempestiva dei casi stiamo isolando tutti i focolai. Lo sforzo è quello di circoscrivere tutte le catene di contagio. Questi dati ancora una volta confermano il nostro forte messaggio a non abbassare la guardia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine epidemiologica giornaliera della Asl di Brindisi

L’attività di sorveglianza sanitaria nella provincia di Brindisi ha registrato oggi un totale di 325 tamponi effettuati tra Rssa, territorio e ospedale Perrino. Il servizio di igiene e sanità pubblica ha eseguito oggi 292 tamponi: 73 a operatori e degenti della Rssa il Focolare di Brindisi, 33 a degenti della Rssa Sant’Antonio da Padova di Mesagne, 14 a dipendenti della Rssa Villa Martini di Oria, 20 al personale dell’Asp Terra di Brindisi Istituto Canonico Rossini-Latorre di Fasano, 85 a persone nel proprio domicilio, 67 a operatori sanitari e soccorritori del Servizio 118. Nell’ospedale Perrino sono stati effettuati 31 tamponi a operatori sanitari e 2 a pazienti in Pronto soccorso. I tamponi processati ieri nei laboratori di analisi del Perrino e del Di Summa sono 95. I pazienti ricoverati al Perrino sono 37, dei quali 2 in Rianimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento