Verme nel panino della mensa scolastica: si cercano i responsabili

L’assessore alla Pubblica Istruzione Isabella Lettori, attraverso gli uffici, ha contattato i responsabili della ditta Serenissima che gestisce la refezione scolastica

BRINDISI - A seguito dell’episodio che si è verificato ieri, 16 gennaio, in cui una mamma ha trovato un verme all’interno di cibo confezionato e distribuito ad un giovane scolaro (scuola primaria Don Bosco) durante il servizio mensa, l’amministrazione comunale si è immediatamente attivata per comprendere quanto accaduto.

L’assessore alla Pubblica istruzione Isabella Lettori, attraverso gli uffici, ha contattato i responsabili della ditta Serenissima che gestisce la refezione scolastica e i rappresentanti del Comitato Mensa.

In particolare sono state chieste informazioni in merito all’azienda fornitrice del pane,  le indicazioni su qualificazioni, luoghi e modalità di manipolazione del cibo, le procedure adottate per la lotta agli infestanti, le azioni correttive poste in essere da Serenissima e il personale che ha manipolato il cibo.

“Vogliamo capire di cosa si tratta, cosa è successo ed eventuali responsabilità saranno sanzionate - precisa l’assessore Lettori -. Non resteremo a guardare perché la salute dei bambini ci sta a cuore e credo che le famiglie meritino risposte e rassicurazioni. Voglio sottolineare anche che, in questi mesi, non sono giunte segnalazioni di disservizi da parte del Comitato Mensa né dalle famiglie. Siamo impegnati ad esercitare la nostra funzione di vigilanza in modo concreto a tutti i livelli”.

Da dicembre, come prevedeva il capitolato, l’amministrazione si è dotata anche di una figura tecnica che controlla la qualità del cibo. Per la prossima settimana è stato convocato il Comitato Mensa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento