Villa Castelli, avviati i lavori di completamento rete fognaria palazzine ex Iacp

L'autorità Idrica Pugliese ha finanziato il completamento della rete fognaria per un importo di circa  70mila

VILLA CASTELLI - Inizio lavori di completamento rete fognaria palazzine ex Iacp (case popolari) di via Pirandello. Hanno preso il via oggi, mercoledì 7 ottobre, i lavori di completamento della rete fognaria delle palazzine ex Iacp (case popolari) di Via Pirandello a Villa Castelli.

L'autorità Idrica Pugliese ha finanziato il completamento della rete fognaria per un importo di circa  70mila. Il progetto ha lo scopo di risolvere le problematiche di sversamento liquami segnalate dal Comune.

Il problema dello sversamento dei liquami era stato già segnalato da tempo dagli abitanti del posto che questa mattina si sono visti arrivare i mezzi della ditta esecutrice dei lavori.

"Sono molto soddisfatto del servizio che, con la mia squadra di governo, stiamo rendendo alla comunità" - dichiara il sindaco Giovanni Barletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Già domani mattina è prevista una riunione che ci darà risposte definitive in merito ad un finanziamento di 2 milioni di euro per il completamento della rete idrica e fognaria di altre zone della città e questo non può che essere un segnale positivo per il continuo sviluppo di Villa Castelli" - conclude il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

  • Oltre duemila ulivi secolari ancora vivi grazie a cure naturali: la testimonianza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento