menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Famiglie numerose, agevolazioni per chi ha più di tre figli

Domande da presentare ai Comuni di Brindisi e San Vito dei Normanni entro il 31 dicembre 2016

BRINDISI – Agevolazioni in arrivo per le famiglie numerose residenti a Brindisi e a San Vito dei Normanni: i nuclei con più di tre figli possono presentare domande per ottenere detrazioni all’addizionale regionale Irpef. Per chiedere l’ammissione ai benefici è necessario compilare il modulo di domanda pubblicato sui siti internet dei due Comuni che rientrano nello stesso ambito e presentarlo entro il prossimo 31 dicembre 2016.

La normativa di riferimento è quella della Regione Puglia che con delibera di Giunta (la numero 1432 del 13/09/2016) ha disciplinato le modalità applicative per l'accesso alle misure di cui al comma 3 della L.R. n. 40/2015, riguardanti la fruizione delle detrazioni all'addizionale regionale Irpef per carichi di famiglia.

Si tratta di agevolazioni dirette a famiglie con più di tre figli a carico, che non possano fruire, per il livello di reddito, delle detrazioni all'addizionale regionale all'Irpef previste dalla stessa legge di bilancio 2014.

“Il soggetto Irpef, per poter usufruire delle misure di sostegno economico previste dal comma 3 dell'articolo 3 della Legge Regionale n. 40 del 28/12/2015, deve presentare apposita istanza al Comune di residenza ( Brindisi e S. Vito dei Normanni )  entro il 31/12/2016 (anno successivo a quello cui si riferiscono le detrazioni - 2015), utilizzando il modello allegato”, si legge nell’avviso. “Le istanze saranno valutate dall’Ufficio di Piano dell’Ambito BR/, l'Ambito territoriale di Brindisi Comune Capofila, erogherà agli aventi diritto le misure di sostegno economico riguardanti le detrazioni all'addizionale regionale Irpef per carichi di famiglia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento