rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Rapina impropria nel centro Leroy Merlin: arresto convalidato

Resta ai domiciliari Michele Muscogiuri di Brindisi: accusato di aver sottratto lampade e di aggressione ai un vigilantes

BRINDISI - I carabinieri della stazione di Brindisi-Casale hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Brindisi, nei confronti di  Michele Muscogiuri, 27 anni, ritenuto responsabile di rapina impropria e violenza a pubblico ufficiale.

Il giovane era stato tratto in arresto in flagranza di reato la sera del 20 novembre, all'interno del centro commerciale "Leroy Merlin", dopo aver asportato delle lampade a led e tentato di fuggire colpendo al volto con un pugno un addetto alla sicurezza. Il gip ha convalidato l'arresto ed emesso l'ordinanza come chiesto dal pubblico ministero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina impropria nel centro Leroy Merlin: arresto convalidato

BrindisiReport è in caricamento