Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ostuni

Ostuni, giovane mamma dal pusher: lui denunciato per spaccio

Scoperto mentre cedeva eroina e marijuana in strada dagli agenti del Commissariato. E in un garage un pastore tedesco fiuta altra droga. Sotto sequestro anche un telefonino

OSTUNI – Eroina e marijuana vendute in strada, a Ostuni, anche a una giovane mamma che all’appuntamento con lo spacciatore si è presentata con il piccolo nel passeggino: lui, il pusher, è stato denunciato dagli agenti del Commissariato della Città Bianca.

I poliziotti diretti dal Gianni Albano hanno colto sul fatto un uomo del ’68 (M.A le sue iniziali) volto già noto per reati contro il patrimonio, fra rapine e furti, questa volta accusato di detenzione ai fini di spaccio sostanza stupefacente e di ricettazione in relazione a un telefonino cellulare che si è scoperto essere stato rubato a una donna di Ostuni. La proprietaria è stata contatta e gli agenti le hanno restituito il telefono.

OSTUNI DROGA BIS-2Sotto sequestro la droga: cinque grammi di eroina, più tre di marijuana, oltre a tutto il materiale ritenuto necessario al confezionamento delle dosi destinate al vendite.

Il controllo è stato svolto nei giorni scorsi anche con l’ausilio di un pastore tedesco, chiamato Vasa, in forza alle unità cinofile della polizia: gli agenti hanno riconosciuto l’uomo sotto la sua abitazione e lo hanno visto cedere qualcosa a ragazzi, tra i quali una giovane che si è presentata con bimbo e passeggino. A quel punto hanno deciso di intervenire e di procedere alla perquisizione del garage in uso all’uomo: nel piumino sono stati trovati tre involucri a forma di cipolla, chiusi con del nastro isolante di colore bianco, lo stesso trovato nel box dove il fiuto di Vasa ha portato a scoprire tre grammi di marijuana all’interno di una bustina termosaldata e in confezione tipica da spaccio.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostuni, giovane mamma dal pusher: lui denunciato per spaccio

BrindisiReport è in caricamento