rotate-mobile
Cronaca

Calci e pugni alla vetrina di un negozio: denunciato

Un ragazzo ghanese accusato di danneggiamento: fermato in via Provinciale per San Vito dalla polizia locale

BRINDISI - Calci e pugni contro la vetrina di un negozio in via Provincia per San Vito, a Brindisi: con l'accusa di danneggiamento è stato denunciato un ragazzo di 22 anni, di nazionalità ghanese (M.D),. con regolare permesso di soggirono, già noto agli uomimi delle forze dell'ordine.

E' stato fermato attorno alle 20.30 di ieri, 11 ottobre 2018, dalla polizia locale. Gli agenti sono stati allertati da alcuni residenti e automobilisti di passaggio. Il giovane avrebbe confessato, dopo essere stato portato negli uffici del comando: resta a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni alla vetrina di un negozio: denunciato

BrindisiReport è in caricamento