"A Cellino la situazione è critica e il sale sta per finire"

Il sindaco De Luca: "Molte automobili sono uscite fuori strada. Stiamo cercando di salvaguardare l'incolumità di tutti. Stiamo facendo l'impossibile per ridurre i disagi"

Neve a Cellino San Marco, foto Gabriele ELia

BRINDISI – “A Cellino San Marco la situazione è critica e il sale sta per finire”. Il sindaco di Cellino San Marco, Salvatore De Luca, sta coordinando gli interventi di emergenza legati all’autentica bufera di neve che stamani si sta abbattendo sulla fascia sud della provincia di Brindisi. “Adesso – dichiara il primo cittadino a BrindisiReport - sta intervenendo sia la Provincia con gli spala neve. L’amministrazione comunale sta operando per liberare le strade di snodo verso l’ospedale di San Pietro Vernotico. Stando alle previsioni, purtroppo, la bufera andrà avanti per tutto il giorno”.

Da ieri si sta provvedendo a spargere il sale sulle strade, ma questo sta finendo. “Il clorulo di sodio, che è il sale necessario in queste situazioni – ammette il sindaco – purtroppo non se ne trova. Ci sarebbe il solfato ammonico, ma si tratta di un sale agricolo che non ha lo stesso effetto del clorulo di sodio”.

De Luca rivolge l’invito a uscire solo in casi di estrema necessità. “Molte automobili – spiega il sindaco – sono uscite fuori strada. Stiamo cercando di salvaguardare l’incolumità di tutti. Stiamo facendo l’impossibile per ridurre i disagi. Devo ringraziare il personale del Coc, della polizia municipale e della ditta Igieco, che a messo a disposizione due mezzi spargi sale, per i grandi sforzi profusi in queste ore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento