rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Fasano

A fuoco l'auto di un operaio: era parcheggiata in cortile, denunciato il cognato

Intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni in via Laure Basiliane a Pozzo Faceto, per un incendio che ha interessato una Fiat Uno

POZZO FACETO – Intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni in via Laure Basiliane a Pozzo Faceto, frazione di Fasano, per un incendio che ha interessato una Fiat Uno parcheggiata nel cortile dell’abitazione di un operaio. Sul posto anche i carabinieri. Le fiamme hanno distrutto l’auto e non sarebbero stati trovati elementi riconducibili a qualche azione dolosa, saranno ulteriori accertamenti e indagini a fare chiarezza sulla vicenda.

Del caso se ne sono occupati i carabinieri di Pezze di Greco che nel giro di poche ore hanno trovato il presunto responsabile. Si tratterebbe del cognato del proprietario dell'auto, R.B. 39 anni. La scena dell'incendio è stata immortalata da alcune telecamere i cui fotogrammi sono stati subito visionati dai carabinieri. Sembrerebbe che i rapporti tra i due si erano incrinati da tempo anche se il 39enne non avrebbe saputo fornire una spiegazione plausibile sul gesto di cui è accusato. Per lui è scattata la denuncia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco l'auto di un operaio: era parcheggiata in cortile, denunciato il cognato

BrindisiReport è in caricamento