menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Cosimo Ferretti insieme al prefetto e al procuratore capo

Il sindaco Cosimo Ferretti insieme al prefetto e al procuratore capo

Ad Oria 54 telecamere per controllare la città

ORIA – Sarà un impianto di videosorveglianza con 54 telecamere a sorvegliare la città. L’amministrazione comunale ha infatti investito 500 mila euro per mettere sotto osservazione 22 siti a rischio di Oria. Dalle piazze più importanti fino alle scuole, saranno tutte videosorvegliate per evitare atti vandalici.

ORIA - Sarà un impianto di videosorveglianza con 54 telecamere a sorvegliare la città. L'amministrazione comunale ha infatti investito 500 mila euro per mettere sotto osservazione 22 siti a rischio di Oria. Dalle piazze più importanti fino alle scuole, saranno tutte videosorvegliate per evitare atti vandalici. L'impianto è stato inaugurato ieri dal sindaco Cosimo Ferretti e dal procuratore capo Marco Dinapoli.

Sono state piazzate nelle piazze Manfredi, Lorch e Lama, nella villa comunale, vicino al mattatoio e a palazzo Martini, in tutte le scuole e nella sede del mercato ortofrutticolo e nel campo sportivo, ma anche in tutta la zona industriale, nell'ex ospedale Martini e nel parco Montalbano. "Abbiamo fatto un investimento importante - spiega il sindaco Cosimo Ferretti - perché crediamo che questi sistemi siano utili sia a livello preventivo che punitivo. E' un modo conreto per far sentire più al sicuro i nostri cittadini".

Nel comando della polizia municipale è stata allestita la sala operativa: le immagini registrate saranno visionabili solo da alcuni dei dipendenti e solo in caso di reati commessi nelle zone coperte da videosorveglianza o di denunce. Nello scorso mese di dicembre a Mesagne fu inaugurato un sistema analogo di videosorveglianza, ala presenza del sottosegretario all'Interno Alfredo Mantovano, con 24 telecamere finanziate con 350 mila euro dei fondi Pon sulla sicurezza messi a disposizione dal Ministero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento