menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli dei carabinieri

Controlli dei carabinieri

Ai domiciliari per furto di kiwi

SAN MICHELE SALENTINO – Avevano asportato da un terreno di un contadino 38 chili di kiwi ma i carabinieri li hanno scoperti e arrestati.

SAN MICHELE SALENTINO - Avevano asportato da un terreno di un contadino 38 chili di kiwi ma i carabinieri li hanno scoperti e arrestati. Nei guai un 57enne e un 25enne di San Michele, rispettivamente Nicola Saponaro e Vito Siena. I due sono accusati di furto in concorso. L'arresto dei due rientra in una serie di servizi di contrasto ai reati predatori attivati dai carabinieri della stazione di San Michele Salentino nelle campagne del territorio di loro competenza. Saponaro e Siena sono stati colti in flagranza di reato, avevano già raccolto quasi 40 chili di kiwi. La frutta, recuperata, è stata restituita all'86enne. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, su disposizione dell'Autorità giudiziaria sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento