Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Torchiarolo / Via dell'Ostrica

Altre due auto a fuoco nella notte: in fiamme la 500 di un operaio dell'Enel

Altre due auto sono andate a fuoco la scorsa notte in provincia di Brindisi. Fiamme di dubbia origine hanno avvolto una Fiat 500 nuovo modello che si trovava parcheggiata all'esterno di un ristorante-pizzeria situato in via delle Otriche, sul lungomare di Lendinuso, marina di Torchiarolo. Il veicolo è intestato a un operaio trasfertista di Genova

TORCHIAROLO – Altre due auto sono andate a fuoco la scorsa notte in provincia di Brindisi. Fiamme di dubbia origine hanno avvolto una Fiat 500 nuovo modello che si trovava parcheggiata all’esterno di un ristorante-pizzeria situato in via delle Otriche, sul lungomare di Lendinuso, marina di Torchiarolo. Il veicolo è intestato a un operaio trasfertista di Genova, che lavora presso la centrale Enel Federico II. L’incendio ha cominciato a prendere consistenza intorno alle ore 4,15.

Alcuni residenti hanno subito contattato la caserma dei vigili del fuoco. Una squadra di pompieri si è recata sul posto per spegnere le lingue di fuoco. Sull’origine del dolo indagano i carabinieri della locale stazione coordinati dal comandante Vincenzo Corianò, i quali hanno effettuato i rilievi del caso.

Qualche ora prima, intorno all’1, simile scenario si era verificato in piazza Bachelet, nel centro di Francavilla Fontana. Ad andare a fuoco, in questa circostanza, è stata una Fiat Punto di proprietà di un residente del posto. Le fiamme hanno danneggiato soprattutto la parte anteriore del veicolo. I vigili del fuoco del locale distaccamento, intervenuti per domare il rogo, propendono per una causa di tipo accidentale, forse riconducibile a un cortocircuito. Sono stati sempre i carabinieri ad effettuare i rilievi del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altre due auto a fuoco nella notte: in fiamme la 500 di un operaio dell'Enel

BrindisiReport è in caricamento