rotate-mobile
Cronaca

Ancora controlli sui rifiuti

BRINDISI – Nel mirino dei vigili urbani di Brindisi i cittadini che non eseguono la differenziazione dei rifiuti e gli automobilisti indisciplinati. In due servizi distinti messi in atto nella giornata di oggi sono stati fermati e controllati venti automobilisti, di cui nove multati, e due cittadini residenti a quartiere Sant'Elia, in piazza Raffaello che hanno trasgredito in fatto di rifiuti domestici. Multati anche due commercianti del rione Commenda che avevano accatastato rilevanti quantità di scatole di cartone sul marciapiede antistante la loro attività commerciale.

BRINDISI - Nel mirino dei vigili urbani di Brindisi i cittadini che non eseguono la differenziazione dei rifiuti e gli automobilisti indisciplinati. In due servizi distinti messi in atto nella giornata di oggi sono stati fermati e controllati venti automobilisti, di cui nove multati, e due cittadini residenti a quartiere Sant'Elia, in piazza Raffaello che hanno trasgredito in fatto di rifiuti domestici. Multati anche due commercianti del rione Commenda che avevano accatastato rilevanti quantità di scatole di cartone sul marciapiede antistante la loro attività commerciale.

I controlli riguardo la raccolta differenziata sono stati eseguiti con pattuglie in borghese e nelle ore notturne. "Si registra in alcune strade dei quartieri interessati dalla raccolta differenziata una sorta di disobbedienza collettiva, specificatamente dinanzi ad alcuni edifici condominiali, nell'ambito di una regolamentazione che non solo è obbligatoria per legge e regolamento comunale ma che consente alla città di Brindisi, di assurgere a livelli di qualità della vita superiore - afferma Teodoro Nigro capo della polizia municipale -. Certamente rispetto alla quantità illegittimamente individuata per strada in queste settimane di controlli, maggiore è il numero di cittadini che diligentemente osservano quanto voluto e regolato dalla pubblica amministrazione in materia di rifiuti domestici".

Interessati dai controlli sulla circolazione, invece, i quartieri Sant'Angelo e Bozzano. Quattro automobilisti sono stati multati per guida senza cintura (76 euro e 5 punti), tre per circolazione con omessa revisione del veicolo (euro159 di verbale), due per guida di motociclo senza casco (76 euro e 5 punti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora controlli sui rifiuti

BrindisiReport è in caricamento