rotate-mobile
Cronaca

Apulian Ports, bilancio Miami

BARI - Si è conclusa il 29mo Seatrade Cruise Shipping, dove Apulian Ports, l'associazione dei porti pugliesi ha partecipato in maniera congiunta.

BARI - Si è conclusa la 29esima l'edizione del Seatrade Cruise Shipping, evento mondiale del segmento crocieristico, dove Apulian Ports, l'associazione dei porti pugliesi rappresentata da Bari, Brindisi e Taranto, ha partecipato, per la prima volta in maniera congiunta.

I tre porti pugliesi hanno aderito alla collettiva con uno stand di 40 metri quadrati e il patrocinio della Regione Puglia, presente con il marchio ViaggiareinPuglia, portale ufficiale del Turismo dell'Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo.

"La partecipazione all'evento crocieristico mondiale, finalizzata ad accrescere la domanda di crociere, in sempre crescente aumento nel Mediterraneo, trova, anche quest'anno, un utile supporto nell'attività di promozione della Regione Puglia, in quanto, abbinata alla pubblicizzazione dei servizi portuali è la promozione dell'offerta turistica del territorio", si legge in un comunicato congiunto delle tre autorità portuali.

"In vetrina alla manifestazione di settore, tra le più accreditate, per la qualità e il numero di armatori e tour operator che a livello mondiale vi prendono parte, i porti pugliesi hanno presentato, oltre ai servizi e alle infrastrutture portuali, le eccellenze del territorio, la storia, l'arte e la cultura, la variegata bellezza del territorio pugliese.

Non sono mancate le degustazioni di prodotti tipici con lo scopo di far conoscere al grande pubblico americano anche i sapori della nostra terra e fornire alle attività produttive locali e in particolare al comparto agroalimentare, la possibilità di entrare in un mercato diverso da quello nazionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apulian Ports, bilancio Miami

BrindisiReport è in caricamento