menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva hascisc e marijuana: arrestato e rimesso in libertà

Un ventenne di Latiano, D.U., è stato arrestato dai carabinieri, e successivamente rimesso in libertà su decisione del pm di turno, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

LATIANO - Un ventenne di Latiano, D.U., è stato arrestato dai carabinieri, e successivamente rimesso in libertà su decisione del pm di turno, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ad operare il controllo, che ha consentito la scoperta deIle dosi di droga, i militari dell'aliquota radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni,con la collaborazione di personale dei carabinieri di Manduria, nell'ambito di servizi finalizzati al contrasto dell'uso e spaccio della droga nel comune di Latiano.

Il giovane latianese, durante la perquisizione personale seguita da quella domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di hashish e di 3,5 grammi di marijuana, nonché di materiale atto al confezionamento della dosi, il tutto sottoposto a sequestro. Dopo le formalità di rito, come disposto dal magistrato competente, l’arrestato è stato rimesso in libertà. I carabinieri operanti, al comando del maresciallo Francesco Bavia, hanno trovato la sostanza stupefacente celata nel cassetto di una cristalliera. C'era anche un bilancino elettronico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento