Cronaca Mesagne

Minacce alla moglie: ora arriva anche l'arresto per mesagnese

Arriva da Mesagne l’ennesimo caso di maltrattamenti in famiglia. I carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 30enne del posto che lo scorso mese di febbraio avrebbe minacciato reiteratamente la moglie, facendola sprofondare in un perdurante stato d’ansia

MESAGNE – Arriva da Mesagne l’ennesimo caso di maltrattamenti in famiglia. I carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 30enne del posto che lo scorso mese di febbraio avrebbe minacciato reiteratamente la moglie, facendola sprofondare in un perdurante stato d’ansia. L’uomo, già sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali, è stato condotto nella casa circondariale di Brindisi in via Appia in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal magistrato di sorveglianza di Lecce. Altre due misure restrittive per fatti analoghi erano state eseguite ieri (13 marzo) dall’Arma. A Francavilla Fontana, è stato accompagnato in una comunità psichiatrica un 54enne denunciato dalla consorte a seguito di atti persecutori, ingiurie e minacce. E’ stato arrestato in regime di domiciliari, invece, un 28enne di Villa Castelli che avrebbe fatto irruzione nell’abitazione dell’ex fidanzata, minacciandola.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce alla moglie: ora arriva anche l'arresto per mesagnese

BrindisiReport è in caricamento