Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Due arresti per furto di energia e detenzione e spaccio di stupefacenti

Due arresti eseguiti nella giornata di ieri dai carabinieri della stazione di Ceglie Messapica e del Norm della compagnia di Fasano. Nel primo caso si tratta di furto di energia elettrica, nel secondo di detenzione ai fini di spaccio di hascisc e marijuana

Due arresti eseguiti nella giornata di ieri dai carabinieri della stazione di Ceglie Messapica e del Norm della compagnia di Fasano. Nel primo caso si tratta di furto di energia elettrica, nel secondo di detenzione ai fini di spaccio di hascisc e marijuana. A Ceglie Messapica ad essere arrestato è stato R.T. di 69 anni, il quale mediante un allaccio abusivo dalla rete pubblica alla propria abitazione, sottraeva energia elettrica. Questa volta il pm di turno ha disposto il trasferimento in carcere dell'arrestato.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Fasano, invece, nell'ambito di servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dell'uso e spaccio della droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Cataldo Martellotta di 19 anni. Martellotta, controllato dall'equipaggio di una radiomobile mentre percorreva a piedi il centro abitato di Fasano, veniva trovato in possesso di 15 dosi di hashish, 3 dosi di marijuana e di uno spinello.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, venivano rinvenuti dai militari presso l’abitazione del predetto ulteriori 7 dosi di hashish e 9 di marijuana, nonché un bilancino di precisione e strumenti per il confezionamento delle dosi, il tutto sottoposto a sequestro. Il giovane dopo le formalità di rito è stato sottoposto, su disposizione del pm di turno, al regime degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due arresti per furto di energia e detenzione e spaccio di stupefacenti

BrindisiReport è in caricamento