Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Droga, armi e munizioni in casa: arrivano i carabinieri, due arresti

Un 51enne ai domiciliari e un 48enne in carcere a seguito di due perquisizioni effettuate dai carabinieri del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni, coadiuvati dal nucleo cinofili della Guardia di Finanza di Brindisi

Un sequestro di armi, munizioni e droga è stato effetto dai carabinieri del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni a seguito di due perquisizioni domiciliari effettuate a San Michele Salentino e Latiano, nei confronti di un 51enne di Ostuni e di un 48enne di Carovigno, domiciliato a Latiano. L'intervento è stato coadiuvato dal nucleo cinofili della Guardia di Finanza di Brindisi, che ha supportato l'attività grazie al fiuto dei cani Fabrik e Antrax.

Nella casa del 51enne, i militari hanno trovato cinque involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di 7,5 grammi, un bilancino e vario materiale utile per il confezionamento. Nell’abitazione del 48enne, invece, i carabinieri hanno recuperato due grammi di cocaina, due chili di marijuana in una confezione sottovuoto, 20 confezioni di hashish del peso complessivo di due chili, un bilancino di precisione e vario materiale utile per il confezionamento, un fucile da caccia monocanna calibro 20 clandestino, un fucile da caccia sovrapposto calibro 12 a canne mozze oggetto di furto denunciato il 12 aprile 2014, 92 cartucce calibro 9x21, 25 cartucce da caccia calibro 12, un serbatoio di pistola calibro 9x21.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 51enne è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari mentre il 48enne è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, armi e munizioni in casa: arrivano i carabinieri, due arresti

BrindisiReport è in caricamento