Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Inseguiti, lanciano la droga dal finestrino dell'auto: bloccati dai carabinieri

Nei guai un 35enne e un 52enne di Latiano. Questi, al volante, ha tentato di forzare un posto di controllo sulla provinciale

LATIANO – Se ne andavano in giro con 102 grammi di marijuana. Inseguiti dai carabinieri, hanno lanciato la droga dal finestrino dell’auto. Sono stati arrestati in flagranza di reato un 35enne e un 52enne di Latiano che nel pomeriggio di lunedì (7 giugno) si sono imbattuti in un posto i controllo allestito dai carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana, sulla strada provinciale che collega Oria a Latiano. Alla vita della pattuglia, il 52enne, alla guida della macchina, ha forzato il controllo. I militari si sono subito messi all’inseguimento, notando il lancio di un involucro dal finestrino.

Nel giro di qualche minuto l’auto è stata bloccata e i carabinieri hanno recuperato la sostanza stupefacente. Successivamente sono state perquisite le abitazioni di entrambi gli arrestati. In quella del 35enne le forze dell’ordine hanno recuperato un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e della sostanza da taglio, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari. Provvedimento confermato dal gip del tribunale di Brindisi con ordinanza del 9 giugno 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguiti, lanciano la droga dal finestrino dell'auto: bloccati dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento