menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli antidroga della polizia: un arresto dopo appostamento

Un 55enne di Ostuni è stato trovato con hashish, eroina e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente

OSTUNI – Nell’ambito di un servizio antidroga operato dagli agenti della questura di Brindisi è stato arrestato in flagranza di reato un 55enne del posto, F.F. perché trovato con hashish, eroina e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. L’uomo, accusato di detenzione ai fini di spaccio di droga, è stato posto ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima. Sono stati sequestrati 30 grammi di hashish e 0.2 grammi di eroina.

I fatti che hanno portato all’arresto si sono verificati lungo la statale per Martina Franca in agro di Ostuni. In seguito a diverse segnalazioni i poliziotti hanno organizzato un servizio di osservazione presso l’abitazione di F.F. dove si sospettava che venivano poste in essere attività di spaccio.  

I poliziotti hanno visto F.F. cedere un involucro ad un soggetto che fermato poco dopo mentre procedeva in direzione Ostuni, è stato trovato con 25 grammi di hashish. Identica scena si è verificata poco dopo con un altro acquirente di droga, il quale, inoltre, per eludere il controllo ha anche ingaggiato un inseguimento. Dopo diversi chilometri è stato fermato e denunciato anche per Resistenza a pubblico ufficiale.

La successiva perquisizione in casa del presunto spacciatore ha permesso di sequestrare altri 5 grammi di hashish, 1 bilancia di precisione nonché materiale di confezionamento della droga oltre ad una dose di eroina del peso di grammi 0.2.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento