Cronaca

Fucile artigianale e munizioni da guerra in casa di detenuto ai domiciliari

A segno perquisizione dei carabinieri della stazione locale in casa di William Fai. Scatta nuovo arresto

TUTURANO – Un’arma clandestina, un fucile di fabbricazione artigianale, e due cartucce calibro 9x19, quindi qualificate come munizionamento da guerra, sono state rinvenute nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita dai carabinieri della stazione di Tuturano a carico di un detenuto agli arresti domiciliari.

Il soggetto in questione, William Fai di 34 anni, è sottoposto a misura cautelare per violazione della normativa sugli stupefacenti, e su disposizione del pm di turno è stato nuovamente assegnato agli arresti domiciliari.

FAI WILLIAM  CLASSE 1985-2

Il fucile, monocanna, è in decimi di pollice del calibro 36, quindi i carabinieri accerteranno se l’arma avrebbe potuto utilizzare le due cartucce calibro 9 millimetri parabellum Nato rinvenute nel corso della perquisizione domiciliare a carico di William Fai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucile artigianale e munizioni da guerra in casa di detenuto ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento