menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto contromano sulla superstrada, tragedia evitata grazie ai vigili

Tragedia evitata dagli agenti della Polizia locale di Fasano nel pomeriggio di ieri, lunedì 28 marzo, sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari, dove un’automobilista foggiano con a bordo tre bambini

FASANO – Tragedia evitata dagli agenti della Polizia locale di Fasano nel pomeriggio di ieri, lunedì 28 marzo, sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari, dove un’automobilista foggiano con a bordo tre bambini, ha imboccato la superstrada contromano mettendo a rischio l’incolumità degli altri automobilisti e la propria. Gli agenti Antonio Ribezzi e Giuseppe Schiavone che in quel momento avevano iniziato un servizio di pattugliamento della zona, hanno inseguito il veicolo (anch’essi contromano) riuscendo a fermarlo (all’incrocio per il centro commerciale “Conforama”), evitando incidenti.  All'automobilista è stata ritirata la patente. 

Per i due agenti arriva il plauso del comandante della Polizia locale di Fasano, Fernando Virgilio: “Sono orgoglioso dell’abilità motociclistica, del coraggio e della competenza professionale mostrati dagli agenti della Polizia locale - Ribezzi e Schiavone - grazie ai quali è stata sventata una probabile tragedia stradale, che avrebbe potuto coinvolgere come trasportati ignari minorenni ed avere conseguenze terrificanti, visto l’elevatissimo traffico in zona a velocità spedita. Colgo l’occasione - prosegue il comandante Virgilio - per ricordare alla cittadinanza l’efficiente servizio di uomini e mezzi che, nel rispetto delle direttive impartite dalle competenti autorità ed in concorso con le Forze dell’ordine, il personale della Polizia Locale ha dispiegato nel territorio fasanese, nell’arco di queste festività pasquali, dividendosi con ordine e compostezza tra servizi di assistenza per le cerimonie religiose e servizi di polizia stradale diretti alla prevenzione e repressione di illeciti sulla rete viaria di competenza. Abbiamo fatto pienamente il nostro dovere, fino a rischiare personalmente, a servizio della comunità e nell’interesse della sicurezza generale - conclude il comandante Virgilio - a dimostrazione del fatto che non siamo solo produttori di contravvenzioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Green

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

  • Emergenza Covid-19

    Covid: inarrestabile discesa dei ricoveri, ma ancora troppi decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento