menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto in fiamme sulla superstrada: padre e figlia si mettono in salvo

Una Renault Scenic prende fuoco durante la marcia sulla strada per Lecce. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri

BRINDISI - Padre e figlia hanno fatto appena in tempo a mettersi in salvo. Nel giro di pochi secondi è stata avvolta dalle fiamme una Renault Scenic che ha preso fuoco mentre procedeva sulla strada statale 613 che collega Brindisi a Lecce, poco prima dello svincolo per il quartiere La Rosa, direzione Lecce.

L'episodio si è verificato intorno alle ore 11,15. Accortosi del  fumo che fuoriusciva dal motore, il conducente ha accostato in una piazzolla di sosta. Poi, insieme alla bambina di 12 anni, ha abbandonato l'abitacolo. La macchina, davanti agli occhi di padre e figlia, si è trasformata in una palla di fuoco.

Sul posto si sono recati nel giro di pochi minuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, supportati da una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi. Gli interni della Renault sono stati praticamente inceneriti. La macchina è da rottamare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento