rotate-mobile
Cronaca

Beccati col fumo: due arresti a San Vito

SAN VITO DEI NORMANNI - Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' il reato per il quale due giovani insospettabili ed incensurati di San Vito dei Normanni sono finiti in manette per Pietro Baccaro, 19 anni e Alessandro Cantatore di 18. I due sono finiti nella rete dei carabinieri della locale compagnia – guidata dal capitano Ferruccio Nardacci - dopo essere stati fermati per le vie del centro nel corso di controlli di routine.

SAN VITO DEI NORMANNI - Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' il reato per il quale due giovani insospettabili ed incensurati di San Vito dei Normanni sono finiti in manette per  Pietro Baccaro, 19 anni e Alessandro Cantatore di 18. I due sono finiti nella rete dei carabinieri della locale compagnia ? guidata dal capitano Ferruccio Nardacci -  dopo essere stati fermati per le vie del centro nel corso di controlli di routine.

I militari del nucleo operativo e radiomobile hanno trovato entrambi in possesso, a seguito di perquisizioni personali e domiciliari, di 47grammi di hashish, un bilancino di precisione e 100 euro ritenuti provento dell'attività di spaccio. Espletate le formalità di rito entrambi sono stati associati al carcere di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati col fumo: due arresti a San Vito

BrindisiReport è in caricamento