Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Assalto armato nel supermercato Di Meglio, uno preso da un poliziotto in borghese

Si sono vissuti veri e propri momenti di panico poco dopo le 19.30 di oggi nel supermercato Di Meglio di via Cappuccini a Brindisi: tre individui tutti armati di pistola hanno fatto irruzione nel supermercato e dopo aver minacciato i presenti si sono impossessati dell'unico registratore di cassa aperto

BRINDISI – Si sono vissuti veri e propri momenti di panico poco dopo le 19.30 di oggi nel supermercato Di Meglio di via Cappuccini a Brindisi: tre individui tutti armati di pistola hanno fatto irruzione nel supermercato e dopo aver minacciato i presenti si sono impossessati dell’unico registratore di cassa aperto. Uno dei banditi è stato preso da un poliziotto della Squadra mobile in borghese che si trovava nei pressi di una pizzeria che si trova nelle vicinanze. 

poliziotti esurospin-2

“Non ti muovere che ti sparo” avrebbero urlato a un cliente, il supermercato era pieno di gente. “State calmi, state fermi”. Due sono entrati, mentre un terzo ha funto da palo. Solo dopo si è scoperto che una delle pistole era finta. Il terrore è stato tanto per tutti “Erano atletici come scimmie”, hanno commentato alcuni testimoni. Il malvivente preso dal poliziotto è stato consegnato ai colleghi delle Volanti giunti nel frattempo sul posto e poi portato negli uffici della questura. Indagini sono state avviate per rintracciare i due fuggitivi. Gli genti della Mobile, diretta dal vicequestore Antonio Sfamesi, stanno eseguendo diverse perquisizioni e setacciando tutti i posti ritenuti possibili nascondigli, non si esclude che gli altri due complici non vengano individuati nelle prossime ore. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto armato nel supermercato Di Meglio, uno preso da un poliziotto in borghese

BrindisiReport è in caricamento