Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca Via Tor Pisana

Nuova sede per l'Agenzia delle Entrate, ma mancano le strisce pedonali

È ormai completo il trasferimento degli Uffici territoriali delle Entrate dalla vecchia sede di via Nazauro Sauro ai nuovi immobili, che ospitano gli uffici della Regione Puglia, in via Tor Pisana 108. Già dal 30 novembre 2015 la Direzione provinciale, l’Ufficio territoriale, l’Ufficio provinciale-territoriale e il Reparto del servizio di pubblicità immobiliare di Brindisi

BRINDISI - È ormai completo il trasferimento degli Uffici territoriali delle Entrate dalla vecchia sede di via Nazauro Sauro ai nuovi immobili, che ospitano gli uffici della Regione Puglia, in via Tor Pisana 108. Già dal 30 novembre 2015 la Direzione provinciale, l’Ufficio territoriale, l’Ufficio provinciale-territoriale e il Reparto del servizio di pubblicità immobiliare di Brindisi, avevano preso possesso degli spazi nella nuova sede, a poche decine di metri dall’incrocio semaforico che regola il passaggio da e per il sottopasso di canale Patri. Il resto degli uffici, come la Commissione tributaria provinciale, hanno terminato il trasferimento nel periodo che va dalla fine del 2015 all’inizio del nuovo anno.

Tra le novità presenti nella nuova sede, la presenza (quello di Brindisi sarà uno dei primi uffici in Italia, ndr) di un front office unico che erogherà sia servizi tributari che catastali.nuova sede agenzia delle entrate (via tor pisana) passaggio auto-2

Da oltre mezzo secolo il fabbricato di via Nazauro Sauro, denominato proprio “Palazzo delle Finanze”, ospitava gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate, negli ultimi anni però era diventato sempre più necessario ricercare una nuova sede a causa delle condizioni in cui versa il vecchio immobile: costruito tra il 1945 e il 1950, il fabbricato non ha mai goduto, nel corso degli anni, di interventi ad hoc, tanto che, nel corso di controlli portati a termine, nei primi anni duemila, dal personale tecnico del Comune di Brindisi, vennero evidenziate notevoli criticità legate alla staticità dell’immobile.

Ma non solo, più volte BrindisiReport.it ha documentato episodi di disagio, vissuto sia dai dipendenti che dagli utenti dell’Agenzia delle Entrate, che hanno dovuto combattere con infiltrazioni d’acqua, mal funzionamento delle caldaie e gravi problemi all’igiene ambientale a causa della presenza, più o meno costante, di ratti e insetti provenienti dai vecchia sede agenzia delle entrate (via nazauro sauro)-2fabbricati abbandonati che circondano l’ormai ex sede degli Uffici territoriali dell’Entrate. Problemi che, con il trasferimento nel nuovo immobile di via Tor Pisana, non dovrebbero più ripresentarsi. 

Unica nota stonata la mancanza, a ridosso dell’unico ingresso della sede, di una segnaletica per l’attraversamento pedonale, pecca che può trasformarsi in un problema per la sicurezza di chi deve raggiungere gli uffici, oltre ad essere particolarmente trafficato infatti, il tratto di strada, registra il passaggio a velocità sostenuta delle auto.

Di seguito, la risposta del comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro. Rassicuro che , entro brevissimo tempo , le maestranze della Multiservizi porranno in essere adeguati attraversamenti pedonali rinnovando , peraltro , la segnaletica stradale tutta , orizzontale e verticale al fine di garantire maggiore sicurezza ai pedoni che dovessero servirsi dell’importante ufficio pubblico – l’Agenzia delle Entrate – di recente di nuova collocazione .
 
Colgo l’occasione per rassicurare anche gli abitanti di via Del Lavoro – quartiere Minnuta -  che , come comunicato al Comando di P.M. , vedranno la rinnovata segnaletica stradale orizzontale con riferimento agli attraversamenti pedonali al fine di aumentare la reale e percepita sicurezza stradale .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova sede per l'Agenzia delle Entrate, ma mancano le strisce pedonali

BrindisiReport è in caricamento