Cronaca

Controlli di Capodanno: due arresti, 16 denunce, sequestri di droga e multe

Due arresti, 16 denunce, perquisizioni e sequestri di droga durante le festività di fine e inizio anno da parte dei carabinieri nel Brindisino nell'ambito di un servizio attivato per prevenire reati di ogni genere in particolare quelli contro la persona e il patrimonio

Due arresti, 16 denunce, perquisizioni e sequestri di droga durante le festività di fine e inizio anno da parte dei carabinieri nel Brindisino nell’ambito di un servizio attivato per prevenire reati di ogni genere in particolare quelli contro la persona e il patrimonio.

Per quanto riguarda il capoluogo c’è stato un arresto e 12 denunce.  In manette è finito un 28enne di Brindisi raggiunto da  una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice monocratico di Brindisi in seguito alle segnalazioni dei militari riguardanti le numerose inottemperanze al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla sua vittima, a cui era sottoposto. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi.

I 12 denunciati sono accusati a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, guida senza patente, guida in stato di ebbrezza, violazione norme sulle armi, inosservanza prescrizioni misura prevenzione. Inoltre una persona è sttaa segnalata all'autorità amministrativa per l'uso personale di stupefacenti.

Nel corso dei servizi sono state eseguite 5 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, rinvenuti e sequestrati 6 chili di hashish, 1 grammi di cocaina, 5 grammi marijuana e 3 armi bianche. Poi sono stati ontrollati 322 soggetti sottoposti alle misure di sicurezza e prevenzione, identificate 429 persone (di cui 7 extracomunitari) e controllati 235 veicoli, oltre a 52 esercizi pubblici. Inoltre, sono state elevate 22 contravvenzioni al codice della strada, per un importo totale di 3.027,67 euro, ritirate 4 patenti di guida e 1 carta di circolazione, 26 i punti complessivamente decurtati ai documenti di guida.

Per quanto riguarda la compagnia di San Vito Dei Normanni, invece, i denunciati sono: H.F. 38 anni di origine marocchina residente a Latiano perché sorpreso alla guida di un'auto sotto l'influenza di sostanze stupefacenti. L’uomo ha inoltre rifiutato di sottoporsi agli accertamenti presso la struttura sanitaria, gli p stato ritirato il documento di guida. Poi M.C. 23 anni di Brindisi perché sorpreso alla guida di un'auto in stato di ebbrezza alcolica, gli è stato riscontrato, attraverso l’etilomentro, un tasso alcolemico superiore al limite consentito, anche per lui ritirato il documento di guida; P.L. 21 anni perché trovato con un coltello del genere proibito, sottoposto a sequestro e S.G. 28 anni di Avetrana (Ta) perché anche lui sorpreso alla guida di un'auto in stato di ebbrezza alcolica. Segnalato all'autorità amministrativa A. T. 26 anni di San Michele Salentino perché trovato con un grammo di marijuana.

Nel corso dei servizi sono state eseguite due perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, 16 controlli a soggetti sottoposti alle misure di sicurezza/prevenzione, identificate 46 persone e controllati 25 veicoli. Inoltre, sono state elevate 4 contravvenzioni al codice della strada.

I carabinieri della stazione di Oria, infine, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Imperia nei confronti di Vincenzo Conte Vincenzo, 53 anni del posto. Deve scontare la pena residua di 4 anni e 10 mesi di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reati commessi fra il 2004 e 2008 a Torino e Albenga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di Capodanno: due arresti, 16 denunce, sequestri di droga e multe

BrindisiReport è in caricamento