Controlli della polizia stradale, ritirate due patenti nel fine settimana

Un 25enne brindisino è stato sorpreso in auto senza licenza di guida, mentre una ragazza greca finita fuori strada è risultata positiva all'etilometro

BRINDISI - I primi giorni di ottobre sono stati particolarmente impegnativi per la polizia stradale di Brindisi, costantemente impegnata sul territorio anche per mirati controlli nei confronti di conducenti di autobus. Già nella giornata di giovedì 1 ottobre, in via Ettore Maiorana, nei pressi dell’area portuale, due pattuglie della polstrada, impiegate in servizi mirati ai mezzi provenienti dall’estero, hanno controllato sette autobus, rilevando sette infrazioni per altrettante irregolarità all’equipaggiamento tecnico (quali cassette di pronto soccorso, malfunzionamento del sistema manuale apertura porte) e per irregolarità relative alla velocità e tempi di guida con contestuale ritiro di due carte di circolazione. I controlli sono poi proseguiti nel fine settimana registrando due sanzioni per mancata copertura obbligatoria assicurativa e guida senza patente poiché mai conseguita. Quest’ultima è stata elevata a carico di un soggetto Brindisino di 25 anni, fermato dalla pattuglia di Brindisi sulla complanare sud del quartiere Sant’Elia,  già noto alle forze di Polizia in quanto nuovamente sorpreso alla guida senza aver mai conseguito la prescritta patente, con l’aggravante della recidiva che prevede maggiori sanzioni.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intensa anche la giornata di domenica 4 ottobre: la pattuglia di servizio 00/07  ha rinvenuto, intorno alle 5.30, una Citroen C1 adagiata nel canale di scolo all’altezza dello svincolo di Specchiolla sulla strada statale 379, agro di Brindisi. L’auto era condotta da D.I. 24enne di origine greca che in evidente stato confusionale e in autonomia era uscita fuori strada. A seguito di controlli con apparecchiatura etilometro, i pattuglianti hanno riscontrato sulla conducente un tasso alcoolemico pari a 1,98 gr/lt, che nel caso specifico essendo neopatentata prevede una sanzione con ritiro della patente e sequestro del mezzo, effettuato nell’immediato dal personale operante. Complessivamente nei primi cinque giorni di ottobre sono stati controllati 81 veicoli, elevate 27 sanzioni amministrative per riscontrate violazioni al codice della strada e a norme complementari,  ritirate due patenti di guida e due carte di circolazione, eseguiti due sequestri amministrativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento