menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Già ai domiciliari, nascondeva nell'armadio un panetto di marijuana

Si tratta di un 23enne del posto. I carabinieri hanno eseguito una perquisizione presso la sua abitazione

BRINDISI - I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 23enne del luogo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In particolare, nel corso di un servizio di controllo specifico, i militari hanno eseguito una perquisizione presso il domicilio del 23enne, rinvenendo nascosto in un armadio un sacchetto in cellophane contenente 45 grammi di marijuana e la somma in contanti di 655 euro, ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio. Stupefacente e denaro sono stati sottoposti a sequestro. Il giovane è tornato al regime degli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento