Cronaca

Due incidenti in un'ora sulla stessa strada: sette auto coinvolte e quattro feriti

Due incidenti in poco più di un'ora distanti poche centinaia di metri l'uno dall'altro si sono verificati nel pomeriggio di oggi, venerdì 14 ottobre, alle porte di Brindisi

BRINDISI – Due incidenti in poco più di un’ora distanti poche centinaia di metri l’uno dall’altro si sono verificati nel pomeriggio di oggi, venerdì 14 ottobre, alle porte di Brindisi: sette auto danneggiate e quattro persone, tra cui due bambini, per le quali si è reso necessario l’intervento del 118. Sul Posto polizia municipale e vigili del fuoco, in un caso il traffico è rimasto bloccato per tutta la durata dei rilievi. Nessuno, fortunatamente, è rimasto ferito in maniera preoccupante.

IMG-20161014-WA0052-2

Il primo si è verificato all’incrocio che collega il quartiere Bozzano a La Rosa e la deviazione per la superstrada Brindisi-Lecce, nei pressi del palazzetto dello Sport. A entrare in collisione una Ford Kuga, una Ford Fiesta, una lancia Musa e una Citroen C4, su quest’ultima c’erano i due bambini per i quali si è reso necessario l’intervento dell’ambulanza perché molto spaventati.

IMG-20161014-WA0066-2

Nel tratto in cui la “Bozzano-La Rosa” diventa complanare proseguendo in direzione “Incrocio della morte”, precisamente tra gli incroci per il quartiere Santa Chiara e Sant’Angelo, pochi minuti dopo, si è verificato il secondo incidente. In questo caso si sono scontrate una Volkswagen Up!, una C3 e una Minicooper, due le persone ferite. Le auto hanno completamente invaso la carreggiata provocando il blocco del traffico. Sul posto, per mettere in sicurezza i veicoli, si sono recati i vigili del fuoco del locale comando provinciale. Gli agenti della Municipale si sono occupati dei rilievi, tra le cause dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due incidenti in un'ora sulla stessa strada: sette auto coinvolte e quattro feriti

BrindisiReport è in caricamento