rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

La polizia ritrova in un rudere auto a noleggio rubata sulla costa

Un equipaggio della Sezione volanti scova in contrada Formica Alfa Romeo Giulietta asportata due giorni prima a Santa Sabina

BRINDISI – Il fiuto di un equipaggio della Sezione volanti di Brindisi ha consentito, a due giorni dal furto, il recupero di una Alfa Romeo Giulietta asportata a Santa Sabina, sulla costa di Carovigno, e di proprietà di una società di autonoleggio con sede a Ostuni, dove la vettura era stata consegnata al cliente. Il furto era stato regolarmente denunciato dalla società di autonoleggio, e inserito in banca dati con i riferimenti della vettura.

Alfa Romeo rubata recupero contrada Formica (2)-2-2

La Giulietta, di colore blu, è stata rintracciata oggi pomeriggio in buone condizioni da una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi, che l’ha localizzata tra i ruderi di una struttura in abbandono in contrada Formica, agro del capoluogo. L’auto è stata recuperata con un carro attrezzi, e dopo i rilievi a scopo investigativo è stata restituita alla società proprietaria. Si tratta di un modello nuovissimo, con scarso chilometraggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia ritrova in un rudere auto a noleggio rubata sulla costa

BrindisiReport è in caricamento