La polizia ritrova in un rudere auto a noleggio rubata sulla costa

Un equipaggio della Sezione volanti scova in contrada Formica Alfa Romeo Giulietta asportata due giorni prima a Santa Sabina

BRINDISI – Il fiuto di un equipaggio della Sezione volanti di Brindisi ha consentito, a due giorni dal furto, il recupero di una Alfa Romeo Giulietta asportata a Santa Sabina, sulla costa di Carovigno, e di proprietà di una società di autonoleggio con sede a Ostuni, dove la vettura era stata consegnata al cliente. Il furto era stato regolarmente denunciato dalla società di autonoleggio, e inserito in banca dati con i riferimenti della vettura.

Alfa Romeo rubata recupero contrada Formica (2)-2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Giulietta, di colore blu, è stata rintracciata oggi pomeriggio in buone condizioni da una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi, che l’ha localizzata tra i ruderi di una struttura in abbandono in contrada Formica, agro del capoluogo. L’auto è stata recuperata con un carro attrezzi, e dopo i rilievi a scopo investigativo è stata restituita alla società proprietaria. Si tratta di un modello nuovissimo, con scarso chilometraggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento