Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Malore per un passeggero sul traghetto in transito per Brindisi: interviene la Guardia Costiera

Il giovane di nazionalità albanese lamentava forti dolori nella regione addominale. E' stato trasportato presso il Pronto Soccorso del Perrino

BRINDISI - Intervento della Guardia Costiera di Brindisi questa mattina (martedì 31 agosto) su un traghetto di linea Sant Damian, che collega giornalmente Valona con Bari. Intorno alle 7, durante il transito davanti al porto di Brindisi, quando mancavano ancora alcune ore all’arrivo nel capoluogo pugliese, il comandante della nave ha segnalato alla sala operativa della Capitaneria brindisina di avere un’urgenza medica a carico di un passeggero dell’età di 19 anni e nazionalità albanese, che lamentava forti dolori nella regione addominale.

IMG-20210831-WA0010-2

La macchina dei soccorsi si è immediatamente attivata, applicando il previsto protocollo Medevac, con l’interessamento del centro internazionale radio Medico di Roma (Cirm) che ha autorizzato, per il tramite della centrale operativa della Guardia Costiera di Roma (Imrcc), il trasbordo del paziente dalla nave in navigazione su un’unità navale della Guardia Costiera per il successivo trasferimento in ospedale. Nel frattempo, il personale in servizio in sala operativa aveva provveduto a dirottare la nave facendola dirigere in prossimità del porto di Brindisi, ciò per ridurre i tempi di avvicinamento della motovedetta Sar Cp 844 che, nelle immediatezze, era stata pre-allertata ed inviata incontro alla nave.

Di lì a poco il passeggero è stato trasbordato sulla motovedetta di soccorso e trasferito presso la banchina antistante la Capitaneria, dove ad attenderlo c’era già un’ambulanza del servizio di emergenza 118, già informato nelle prime fasi. Una volta stabilizzato, il paziente è stato condotto ed affidato alle cure del personale del Pronto Soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore per un passeggero sul traghetto in transito per Brindisi: interviene la Guardia Costiera

BrindisiReport è in caricamento